La gravidanza diventa ogni volta più facile? Ecco cosa aspettarsi con il secondo figlio.

Quando ho scoperto di essere incinta della mia seconda figlia, le mamme esperte mi hanno consigliato che questa volta alcuni sintomi sarebbero stati diversi. Mentre per me le cose sono iniziate più o meno allo stesso modo – con la nausea da prescrizione – c’erano sicuramente delle differenze notevoli con l’avanzare della mia seconda gravidanza. Alcuni cambiamenti sono stati in meglio (travaglio più breve) e altri sono stati peggiori (postumi più forti). Mi sono rivolta agli esperti per una spiegazione su come e perché le gravidanze successive possono essere diverse.

1. Nella seconda gravidanza hai mostrato prima di avere una seconda gravidanza

Poiché l’utero non si restringe del tutto alle dimensioni originali dopo la gravidanza, il vostro corpo ha già un vantaggio. “Il tuo utero l’ha già fatto in passato”, spiega l’ostetrica Jillian Coolen, madre di tre bambini di Halifax. “I tuoi legamenti e i tuoi muscoli si sono allungati e la tua gravidanza si manifesterà prima”. Coolen scherza dicendo che una volta ha fatto un commento a una delle sue migliori amiche, anch’essa madre di tre figli, sulla velocità con cui si mostrava alla seconda gravidanza. “Ha detto: ‘Aspetta fino alla terza! Avrai bisogno di pantaloni premaman il giorno dopo aver ottenuto un test di gravidanza positivo”, e aveva quasi ragione”.

2. Si sente il movimento prima

“Sei più consapevole del tuo corpo”, dice Nicola Strydom, ostetrica registrata e madre di due figli a Calgary. “La prima volta che sei incinta, potresti pensare che i movimenti siano gas, ma la seconda volta, riconosci gli svolazzi come il movimento del bambino”.

3. Sei più stanca

Certo, durante questa gravidanza si ha anche un bambino piccolo da inseguire, oltre alla normale stanchezza della gravidanza, ma non è l’unica causa. “Le donne nelle loro seconde gravidanze spesso dimenticano di prendere gli integratori che sono raccomandati”, dice Strydom. Le vitamine prenatali possono influenzare i livelli di energia; il vostro fornitore di cure può anche prescrivere integratori di ferro per aumentare l’energia.

4. Si hanno più dolori e dolori

Il corpo inizia molto rapidamente a rilassare le articolazioni, portando a più dolori corporei con il secondo bambino che con il primo. L’ormone relaxina (che tipicamente aumenta nelle prime 14 settimane di gravidanza, per poi diminuire a un plateau intorno alle 24 settimane), sembra essere più efficace durante le seconde gravidanze, riferisce Coolen. Il bambino può anche trovarsi più in basso nell’addome, a causa di uno stiramento precedente, che può causare mal di schiena, fianchi sciolti e dolori ai legamenti rotondi. “Ho avuto un sacco di dolori articolari sacroiliaci [SI] e di disagio che sono iniziati prima nella mia seconda gravidanza”, dice Coolen. “E sicuramente l’ho visto anche nei miei pazienti”. Ma di solito si risolve subito dopo il parto”.

5. Si sentono più contrazioni di Braxton Hicks nella seconda gravidanza

“Da quando hai sentito una contrazione efficace e reale prima, il tuo corpo riconosce di più quei Braxton Hicks”, dice Strydom. “La prima volta, potresti aver pensato che fosse solo il bambino che si muoveva”.

6. Il tuo travaglio è più breve

“È un fatto medico ben noto”, conferma Coolen. “L’utero e la cervice hanno già attraversato questo periodo, quindi tutte le fasi del travaglio, fino alla spinta, sono più brevi per le mamme della seconda volta”. Uno studio mostra che le mamme alla prima volta hanno in media nove ore di travaglio attivo e un’ora di spinte, mentre le seconde passano in media sei ore di travaglio attivo e mezz’ora di spinte. (Ora c’è qualcosa da aspettarsi!)

7. I tuoi postumi sono peggiori

Dopo il secondo bambino, l’utero ha meno tono muscolare rispetto alla prima volta, ed è più aggressivo a stringere il più rapidamente possibile per diminuire le possibilità di sanguinamento. Questo si traduce in dolori post-partum più forti, le contrazioni post-partum che riportano l’utero a dimensioni ridotte. (Possono essere più evidenti durante l’allattamento, poiché l’allattamento rilascia ossitocina, che può scatenare le contrazioni).

Gli esperti concordano sul fatto che questi sintomi continuano a progredire anche per le gravidanze successive. In quanto mamma di due figli perfettamente soddisfatta, dovrò semplicemente fidarmi della loro parola.